Al via da oggi a Montevago “Percorsi enogastronomici a sostegno dei sistemi produttivi agroalimentari della Valle del Belice”.

Hanno letto: 46

In partenza a Montevago, oggi e domani e il 27 e 28 dicembre, la I° edizione dei “Percorsi enogastronomici a sostegno dei sistemi produttivi agroalimentari della Valle del Belice”. Degustazioni ed intrattenimento nel comune belicino che ospita l’albero di Natale più alto della Valle.

Montevago si colora di luci e profuma di tradizione per le feste di Natale. Dopo l’accensione, lo scorso 14 dicembre, dell’albero di Natale ecofriendly realizzato con 20 mila lampadine a led a basso consumo e che con i suoi 16 metri è il più alto della Valle del Belìce, il piccolo borgo termale si prepara ad ospitare mercatini, eventi e momenti celebrativi della tradizione gastronomica tipica belicina. “ Sapori e Delizie di Natale”, così si chiama l’evento alla sua prima edizione, che si propone di raccogliere in un unico suggestivo contesto le eccellenze agroalimentari del territorio belicino e che partirà con il folklore e la musica popolare dei Viddaneddi della valle del Belice oggi, e il prossimo 27 dicembre, proponendo ai visitatori buona cucina e atmosfere natalizie, momenti di relax e divertimento per le famiglie.

Sapori e Delizie di Natale è organizzato dall’amministrazione comunale con il contributo dell’Assessorato Regionale alle Attività Produttive ed è dedicato alla valorizzazione delle tipicità gastronomiche della Valle del Belìce. Si tratta di un vero e proprio tour culinario, in programma oggi e domani, ospitato nella location del Vecchio Mercato coperto che, per l’occasione, riprenderà vita e farà da cornice a sapori genuini e alle eccellenze del territorio presentate dai produttori e rivisitate da qualificati chef locali che proporranno una versione inedita dei piatti più tipici. Per le date 27 e 28 dicembre, invece, la manifestazione si sposterà in Piazza della Repubblica dove si farà festa con la degustazione di una mega cassata da 50 kg preparata dai pasticceri del luogo.