La Cattedrale di Montevago regala nuovi tesori

1355

Proseguono i lavori di catalogazione e restauro nella vecchia chiesa Madre di Montevago distrutta dal sisma del 1968 e “rinata” grazie a un primo intervento progettato dal Comune e finanziato dalla Regione Siciliana.
“Riaffiorano durante i nuovi lavori – dice il sindaco, Margherita La Rocca Ruvolo – altri elementi di memoria e di bellezza che consegneremo alle nuove generazioni, veder riemergere dalle macerie le magnifiche cripte della Cattedrale è una grande emozione e motivo di orgoglio per il lavoro che tutti insieme – amministrazione pubblica, tecnici e imprese – stiamo portando avanti”.
Il sindaco ha ringraziato il presidente della Regione Nello Musumeci e l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone.