Montevago, messa nella chiesa Madre recuperata per festeggiare San Domenico

645

Ieri sera è ritornato a vivere l’ex Duomo di Montevago. E’ stata celebrata la santa messa alla presenza dell’Arcivescovo, don Alessandro Damiano, per festeggiare il patrono della città, San Domenico. La riapertura della vecchia chiesa Madre, il simbolo del paese, a 54 mesi dal terremoto del 1968, che l’ha fortemente danneggiata, ha rappresentato una giornata storica per Montevago, un riappropriarsi della propria memoria, “per non dimenticare e lasciare alle giovani generazioni un’eredità che dura per sempre”, come ha sottolineato il sindaco, Margherita La Rocca Ruvolo.