“Scippa la borsa all’ex convivente a Montevago”, denunciato

2688

Per furto con strappo in concorso due persone sono state denunciate dai carabinieri a Montevago. Una donna 46enne, di origini palermitane, residente a Montevago, casalinga, separata, si è recata presso la locale stazione dei carabinieri per denunciare che poco prima era stata scippata della propria borsa mentre percorreva a piedi le vie del centro. In particolare la donna denunciava che veniva avvicinata da un’autovettura- fiat punto- con due uomini  a bordo. Il passeggero dopo essere sceso dall’auto le avrebbe strappato la borsa che aveva a tracolla per poi dileguarsi con il presunto complice che lo attendeva in auto. I carabinieri, sulla scorta delle informazioni fornite dalla vittima, che avrebbe riconosciuto nell’ex convivente uno dei due soggetti, hanno individuato e rintracciato gli autori. Si tratta di un umo di 49 anni, originario di Menfi, disoccupato, ex compagno della vittima e di uno di 63 anch’egli residente a Menfi, disoccupato. La borsa della donna conteneva la somma in contanti di euro 160, il proprio telefono cellulare oltre a vari effetti personali. I due soggetti sono stati denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica di Sciacca per il furto con strappo in concorso.