273 multe per eccesso di velocita’ sulla statale Palermo-Sciacca

Hanno letto: 700

Lo “Scout speed” in dotazione alla polizia municipale di San Cipirello, dal 1 luglio al 31 dicembre 2017 ha rilevato circa trecento violazioni al codice della strada nel tratto della statale Palermo-Sciacca.  Sono stati 273 i verbali notificati per eccesso di velocità nel secondo semestre dello scorso anno.

Numeri sicuramente più contenuti rispetto agli anni scorsi, quando, in meno di un mese, furono 250 le sanzioni elevate nello stesso tratto della statale Palermo-Sciacca.

Il dispositivo, installato su un’auto in movimento, permette agli agenti di rilevare la velocità. Il limite sulla statale 624 Palermo-Sciacca è fissato in 90Km/h.

Il calendario dei controlli prevede due pattugliamenti a settimana, con una media di 7 multe al giorno.

Anche per il 2018 lo “Scout speed”  è  in funzione con il servizio di rilevazione elettrica delle violazioni al Codice della strada, per due volte a settimana, rilevando la velocità delle auto che percorrono la statale Palermo-Sciacca nel tratto che ricade nel territorio di San Cipirello.