Bloccato al porto di Palermo con febbre alta, giovane turista trasportato all’ospedale Cervello

3851

E’ stato bloccato al porto di Palermo un turista con febbre alta. Si sarebbe dovuto imbarcare sul traghetto Palermo-Genova, ma il personale medico ne ha impedito l’accesso allertando immediatamente la Croce Rossa. 

Il turista stava per imbarcarsi sul traghetto Palermo-Genova ma, a causa della febbre alta, è stato subito fermato e trasferito con un’ambulanza all’ospedale Cervello per essere sottoposto a tutti gli accertamenti del caso e accertare l’eventuale contagio da Covid-19. Per lui, infatti, è stato eseguito il tampone: l’esito si conoscerà domani. Un intervento reso possibile dall’accordo siglato pochi giorni fa, tra la Croce Rossa Italiana e l’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale e attivo in altri tre porti oltre a quello di Palermo: Termini Imerese, Trapani e Porto Empedocle.