Il trend del mercato immobiliare a Palermo: arriva un certo dinamismo

698

A Palermo sono riprese le compravendite, sia in riferimento alle abitazioni residenziali che per quanto riguarda gli uffici. Si sta registrando una crescita in tutte le zone della città. Infatti molti dati disponibili oggi non si registravano dal 2008. Soprattutto lo dimostrano gli elementi che fanno pensare al mercato immobiliare del 2022, che mettono il capoluogo siciliano in linea con le altre città italiane. I prezzi sono in crescita e c’è una diminuzione dello sconto medio.

La situazione del mercato immobiliare a Palermo

Per saperne di più anche sui bilocali in affitto a Palermo, si può consultare il sito Immobiliovunque.it. Infatti stiamo parlando di un portale davvero intuitivo e facile da consultare, che permette di avere una panoramica generale degli annunci immobiliari nelle varie città italiane, sia per quanto riguarda gli affitti che per le compravendite.

Stiamo parlando di un settore innovativo che vuole porsi come punto di riferimento per tutti coloro che vogliono saperne di più, anche perché questo sito utilizza soltanto annunci immobiliari scelti, che sono quelli selezionati a partire dalle migliori agenzie immobiliari, i veri esperti del settore.

In linea generale la situazione nel mercato immobiliare a Palermo è davvero migliorata negli ultimi tempi, riuscendo a mettere a disposizione delle occasioni importanti per tutti gli utenti, sia per quanto riguarda gli affitti che le transazioni vere e proprie. Ma quali sono nei dettagli i dati che si possono vedere? Scopriamone di più a questo proposito.

Quali sono i prezzi delle abitazioni a Palermo

In tutte le aree della città a Palermo i prezzi stanno aumentando. Non parliamo, quindi, soltanto del centro storico, dove potrebbero esserci degli aumenti facilmente intuibili, ma ci riferiamo anche alle aree della periferia. Aumentano di più del 2%.

Invece, per quanto riguarda le locazioni, queste si caratterizzano per un certo calo, che tendenzialmente può essere rapportabile a -1,5%. Questi dati si riferiscono principalmente al settore residenziale, mentre una tendenza leggermente diversa si può trovare per quanto riguarda le compravendite e le locazioni di immobili da adibire ad uso ufficio. Infatti in questo senso è possibile trovare delle specifiche molto particolari, visto che in questo settore i dati sono particolarmente positivi.

Non si registravano nel settore degli uffici aumenti così significativi come nel caso del 2022. Era già da qualche anno che la situazione sembrava essere di stallo, ma adesso la situazione è in ripresa.

Comunque anche per quanto riguarda gli immobili da utilizzare per ufficio, possiamo riscontrare un calo dei prezzi dei canoni di affitto. Questo anche perché oggi si tende a privilegiare lo smart working.

Le previsioni per il futuro

Le previsioni per il futuro lasciano ben sperare, soprattutto nel settore residenziale. Tuttavia per quanto riguarda in particolare il mercato immobiliare a Palermo bisogna sempre fare i conti con la tendenza al ribasso.

Infatti in tutta questa situazione così diversificata bisogna tenere conto anche dell’andamento dell’economia nazionale, che si attesta anche sulla base delle previsioni che sono fatte per quanto riguarda tutta l’Europa.

Quindi coloro che operano nel settore immobiliare si attendono per questo motivo un calo delle compravendite, anche se riferiscono che sarà piuttosto contenuto.

In generale prevale in maniera forte la linea del dinamismo come tendenza generale che caratterizza il mercato immobiliare in generale in Sicilia, ma nello specifico per la città di Palermo. Tutto questo si registra in linea con l’andamento del mercato degli immobili in tutta Italia, visto che, dopo la fase di calo rappresentata soprattutto dal diffondersi della pandemia e quindi coincidente soprattutto con il 2020, adesso mostra segni di ripresa che non possono essere sottovalutati. Non possiamo fare altro che attendere i risultati concreti di questo dinamismo.