Si ferma il cuore di una neonata durante il parto, sequestrata la cartella clinica e disposta l’autopsia della piccola

1701

Una neonata è morta durante il parto alla clinica Triolo Zancla a Palermo. Per la mamma, di 40 anni, si trattava della quarta gravidanza. Mentre la donna stava per partorire il battito della bambina si è fermato. I genitori hanno presentato una denuncia.

Non ce l’ha fatta la neonata che stava per nascere alla clinica Triolo Zancla di Palermo. Proprio alla fine, infatti, il suo cuoricino ha cessato di battere. I medici hanno tentato, in extremis, un cesareo ma purtroppo senza successo perchè la bambina è morta. La polizia si è recata in clinica per interrogare i familiari ed è stata sequestrata la cartella. La procura ha disposto l’autopsia sul corpicino della bimba per accertare eventuali responsabilità. “Possiamo sapere cosa sia successo dopo i risultati dell’autopsia – fanno sapere dalla clinica Triolo – tutto stava andando benissimo e poi, improvvisamente, il cuore della piccola ha smesso di battere”.