Arrestato due volte in due settimane per droga a Ribera, torna in libertà

2276

Amedeo Borsellino, di 52 anni, di Ribera, è stato arrestato due volte in due settimane dai carabinieri della locale tenenza. Adesso è ornato in libertà con obbligo di dimora a Ribera. Lo ha stabilito il gip del Tribunale di Sciacca.

I carabinieri della locale tenenza lo avrebbero sorpreso in possesso di 16 grammi di hashish. Nel corso della perquisizione domiciliare i militari, oltre allo stupefacente, avrebbero rinvenuto anche due bilancini elettronici di precisione e del materiale compatibile con un’attività di taglio e confezionamento della sostanza.

Nell’udienza di convalida l’indagato si è avvalso della facoltà di non rispondere. La Procura della Repubblica chiedeva i domiciliari, mentre il giudice ha convalidato e disposto l’obbligo di dimora a Ribera. L’indagato è difeso dall’avvocato Giovanni Forte.