Bar in Largo Martiri di via Fani a Ribera, il sindaco: “E’ competenza dell’Iacp”

394

“Non è competenza del sindaco, il progetto dell’Iacp non prevede il bar e neppure altre attività commerciali. Io ho chiesto all’Iacp una variante, ma non si è proceduto in questa direzione”.

Matteo Ruvolo, sindaco di Ribera, prende atto dell’appello di Giuseppe Bordonaro, il riberese che non potrà tornare a gestire un bar nella struttura delle case popolari di Largo Martiri di via Fani. Fa presente, però, che non è sua la competenza in proposito.

Il sindaco aggiunge di essere intervenuto presso l’Istituto Autonomo Case Popolari, ma che l’Iacp non ha proceduto alla variante che avrebbe reso possibile prevedere le attività commerciali in quella zona. Il progetto è stato redatto prima che si insediasse l’amministrazione Ruvolo.

Per quanto riguarda gli alloggi il sindaco conferma che l’obiettivo è fare in modo che vengano assegnati entro Natale.