Casi Covid nuovamente in crescita a Ribera e salta anche la fiera de “i morti”

3390

Il Dipartimento di prevenzione dell’Asp di Agrigento ha comunicato un nuovo caso di positività per il quale si è reso necessario il ricovero presso il Covid Hospital di Ribera. Sono le ultime notizie sui casi di contagio a Ribera. Inoltre, a seguito di uno screening a campione, previsto in alcune scuole “sentinella” tra cui gli istituti scolastici riberesi, due alunni frequentanti la scuola Primaria e Secondaria di primo grado sono risultati positivi, benché asintomatici.Le due classi interessate sono al momento in quarantena e si attendono gli esiti di altri tamponi effettuati a campione su altri studenti.

Il numero dei positivi è nuovamente in crescita e per la giornata di domani si attendono comunicazioni di nuovi casi.

“Alla luce di questi dati – scrive il sindaco – dopo essersi confrontata con gli uffici sanitari, con quelli comunali e con una rappresentanza dei fieristi, l’Amministrazione ha deciso di non procedere alla esecuzione della tradizionale fiera de “i morti” che si voleva realizzare dal 31 al 2 novembre per dare un segnale di ripresa economica e sociale.

L’attuale situazione ci impone di cercare tutte le misure preventive per evitare un nuovo aumento dei contagi.

I dati ci dicono inoltre che questi continuano a verificarsi soprattutto in quella parte di popolazione non vaccinata e/o non vaccinabile come apprendiamo dalle comunicazioni di oggi.

Pertanto, ancora una volta, si rivolge un appello a tutti coloro che non sono ancora vaccinati, chiedendo di sottoporsi a vaccinazione al più presto possibile, così si potrà contenere e ridurre la diffusione del virus che colpisce ancora anche nella nostra comunità”.