Il caso del parroco contro le spose sexy finisce a “La Vita in Diretta”, padre Nuara ospite della trasmissione Rai

Hanno letto: 1409

La troupe della trasmissione Rai, “La Vita in Diretta” si e’ occupata del caso di Padre Antonio Nuara, parroco della chiesa dell’Immacolata di Ribera che qualche giorno fa, aveva preso posizione rispetto l’abbigliamento audace di certe spose per il giorno delle nozze in chiesa.

Padre Nuara in una prima intervista a Risoluto ha motivato la sua disapprovazione rispetto le mise cosi’ succinti in un posto sacro come la chiesa. Le dichiarazioni del sacerdote hanno fatto il giro del web e di molte altre testate che hanno raccontato la battaglia del prelato che nella sua chiesa ha deciso di richiamare quante si presentano scollacciate per il momento del fatidico si.

Oggi e’ nuovamente padre Nuara a documentare la visita della troupe televisiva della trasmissione Rai con una foto in compagnia dell’inviato e del giornalista agrigentino Maurizio Bellavia.

“Il caso – scrive don Nuara – è noto ormai a tutti: l’abito da sposa in chiesa. Non è un problema di misoginia o di bigottismo, ma di rispetto del luogo sacro. Si può essere ben vestiti ed eleganti, ma anche decorosi. Ogni luogo e ogni ambiente esigono un certo tipo di abbigliamento. Lo si esige in Parlamento, a teatro, nei tribunali, nelle moschee. Strano che per la chiesa, che per noi è un luogo sacro, non bisogna essere decenti. Del resto gli stilisti e i negozi specializzati hanno le soluzioni pronte!”.