Isola ecologica con smistamento umido in pieno centro urbano a Ribera, protestano i residenti di contrada Scirinda (Interviste)

3219

L’odore nauseabondo costringe i residenti della contrada a stare tappati in casa. Siamo a Ribera dove l’isola ecologica cittadina creata per il ritiro e accumulo di secco indifferenziato viene utilizzata anche per lo smistamento della frazione umida che crea il percolato e una situazione di invivibilità per i residenti della contrada che hanno contattato la nostra redazione per segnalare i disagi che vivono.

“Viviamo in una zona – hanno raccontato stamane chi ha segnalato quanto accade – che potrebbe essere una zona tranquilla e verde e invece, e’ intossicata e imbrattata da ciò che succede nella sottostante isola ecologica. Uno scempio sotto gli occhi di tutti e che più volte abbiamo attenzionato all’amministrazione comunale senza alcun riscontro. Solo belle promesse ma zero fatti. Per questo ci siamo rivolti a voi, stanchi di essere diventati la zona discarica della città”.