Lutto cittadino domani a Ribera nel giorno dei funerali di Musso, Inglese: “Rinunciò alla pensione con quota 100 per le nostre carenze di organico”

Hanno letto: 2729

Saranno celebrati domani, alle 17,30, nella chiesa Madre di Ribera, i funerali di Domenico Musso, l’ispettore della Polizia Municipale morto questa mattina all’ospedale di Sciacca, due mesi e mezzo dopo un incidente stradale con l’auto in dotazione al Comando. Musso tornava dalla Prefettura di Agrigento dove si era recato per adempimenti riguardanti le elezioni europee quando l’auto del Comune di Ribera si è scontrata con un’altra vettura.

Il sindaco di Ribera, Carmelo Pace, ha proclamato, per la giornata di domani, il lutto cittadino e il vicesindaco e assessore alla Polizia Municipale, Nicola Inglese, ricorda che “Muso era animato da una grandissima dedizione verso il lavoro. Basti pensare – aggiunge – che non considerava la possibilità di andare in pensione con la quota 100 perchè era consapevole delle carenze di organico del nostro Comando”.