Spaccio di cocaina a Ribera, due assoluzioni

6252

Il giudice del Tribunale di Sciacca Antonino Cucinella ha assolto perché è incerta la prova che il fatto sussista due riberesi, Leonardo Di Giorgi, di 55 anni, e Calogero Bellanca, di 47, che erano accusati di cessione di cocaina

Il processo, celebrato con il rito abbreviato, scaturisce da indagini condotte dai carabinieri nel 2018 e altri imputati nella stessa vicenda vengono giudicati con il rito ordinario. Di Giorgi, difeso dagli avvocati Giovanni Forte e Giuseppe Tramuta, e Bellanca, assistito dall’avvocato Mirella Vento, hanno scelto il rito abbreviato.

Il pm, Brunella Fava, aveva chiesto la condanna per Di Giorgi a 10 mesi di reclusione e per Bellanca a 4 mesi.

Il giudice, accogliendo la richiesta delle difese, li ha assolti. A ognuno dei due imputati veniva contestata una cessione di cocaina.

Nella foto, gli avvocati Forte, Vento e Tramuta