Studenti cinesi al Toscanini di Ribera, Longo e Tortorici:”Per noi una grande opportunità”

645

Al Toscanini di Ribera si apre la via della seta. Dalla Cina, infatti, arrivano i primi studenti ammessi a frequentare nell’A.A. 2019/20 il Corso di Diploma Accademico di Primo Livello (laurea triennale) di Canto Lirico.

Il direttore del Toscanini, Mariangela Longo, dopo avere appena siglato una importante convenzione con l’Associazione Italo-Cinese ACIC con sede a Perugia, afferma: “ Il Progetto Marco Polo/Turandot è una grande opportunità a cui lavoriamo da tempo e che comincia a concretizzarsi con l’arrivo delle prime studentesse ammesse nella classe di canto lirico che stanno già prendendo casa nella Città di Ribera. Abbiamo già messo in contatto l’Associazione perugina con il Consorzio Universitario Empedocle di Agrigento dove, in piena sinergia con il Presidente Di Maida e UNIPA, verranno organizzati Corsi di lingua italiana per gli studenti stranieri con il rilascio delle relative certificazioni indispensabili per la loro iscrizione presso il nostro Conservatorio. Dopo avere accolto studenti Lituani e Russi si apre, dunque, la via della Seta per l’Istituto che potrà avviare con la Cina scambi culturali di docenti e studenti e attuare anche preselezioni nel territorio cinese con l’invio di apposite commissioni. Sicuramente – evidenzia la Longo di concerto con il presidente Tortorici – è una grande opportunità per il territorio, assolutamente da non perdere”.