Vendita delle arance di Ribera, bene grande distribuzione e commercio elettronico (Intervista)

1582

Il Consorzio di Tutela Arancia di Ribera, con il presidente, Giuseppe Pasciuta, in un’intervista a Risoluto.it, fotografa la situazione riguardante la campagna agrumicola in corso ed evidenzia criticità ed elementi positivi.

La mancanza di piogge, al momento, preoccupa più della pandemia. Bene, per le vendite, quelle alla grande distribuzione e tramite commercio elettronico. Difficoltà per quelle che prevedono il trasferimento del prodotto, nelle varie province d’Italia e d’Europa, da parte degli operatori riberesi, penalizzati anche dalle difficoltà negli spostamenti.

“Complessivamente – dice Pasciuta – contiamo di completare la campagna senza particolari penalizzazioni. Molto dipenderà dalle piogge delle prossime settimane”