Francesco Ciaccio riconfermato presidente del consiglio a Santa Margherita, si insedia anche la nuova giunta

2054

Per la seconda volta è stato riconfermato alla guida del consiglio comunale di Santa Margherita, Francesco Ciaccio, avvocato, è stato nuovamente investito del ruolo il ruolo dopo la seduta di insediamento e il giuramento effettuato dai nuovi consiglieri comunali per il secondo mandato del sindaco Francesco Valenti che ieri, ha assegnato anche le deleghe al suo esecutivo.

Così composto: Maurizio Marino, 48 anni, è stata assegnata la delega ai lavori pubblici, urbanistica, ricostruzione, nonché gestione, valorizzazione e manutenzione del patrimonio comunale.

Mentre a Giacomo Abruzzo, 39 anni, con delega a agricoltura, zootecnica, viabilità, decoro e arredo urbano, verde pubblico, politiche e tutele ambientali, a Salvatore D’Aloisio, 38 anni, è andata la delega alla pubblica istruzione, servizi ed edilizia scolastica, sport, edilizia sportiva, attività produttive, innovazione tecnologica, servizi a rete, protezione civile, mentre a Rosanna Scarpinata, 43 anni, delega a politiche sociali e giovanili, pari opportunità, attività culturali, turismo e spettacoli, edilizia economica e popolare.