Santa Margherita di Belice, completati i lavori di recupero e riqualificazione dell’inferriata e dei pilastri all’ingresso di Porta Nuova

539

I lavori recupero e riqualificazione dell’inferriata e dei pilastri siti all’ingresso di Porta Nuova a Santa Margherita di Belice sono stati completati.
La proposta di questa riqualificazione era stata avanzata da alcuni cittadini margheritesi, Angelo Giarraputo, Giuseppe Maggio, Sebastian Feudale, Maurilio Viola, Arianna Graffeo e Saverio La Sala, e accolta dall’amministrazione Valenti.

I lavori sono stati eseguiti dall’impresa edile di Salvatore Barbera e rientrano nell’ambito della “Democrazia partecipata”, la quota del 2% dei trasferimenti regionali destinati al Comune di Santa Margherita di Belìce.

È stata, inoltre, ripulita e scerbata l’area dello storico Bevaio e l’intera zona del principale ingresso al paese una volta denominato “Porta Reale”.

La prossima settimana, sarà ripulito il Bevaio, punto di riferimento per gli agricoltori e i pastori.