Brucia l’auto di un amico della ex per gelosia, arrestato a Trapani un uomo di 32 anni

2037

I carabinieri di Trapani hanno arrestato un uomo di 32 anni accusato di avere incendiato l’auto di un amico della ex convivente. L’arresto è avvenuto a seguito della denuncia per stalking da parte della donna.

Pare, infatti, che l’ex compagno si appostava sotto casa sua, la pedinava, la minacciava di morte e le telefonava in continuazione, pertanto, la donna viveva in uno stato di ansia e paura per la propria incolumità.
Oltre a dare fuoco all’auto, il 32enne avrebbe tagliato anche gli pneumatici ad una seconda auto, anche questa di proprietà di un amico della donna.

Le indagini dei carabinieri, grazie all’attenta analisi dei tabulati telefonici e delle immagini estrapolate da diversi sistemi di videosorveglianza, nonché mediante le dichiarazioni rese da numerosi testimoni, hanno confermato il quadro accusatorio emerso dalla denuncia della donna.
Il trapanese è stato sottoposto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico.