Calo di donazioni di sangue, macellaio di Sciacca testimonial Avis:” Non e’ il tempo della paura, tutti possiamo averne bisogno”

3009

Dino Contissa e’ un macellaio di Sciacca e presidente di un’associazione di genitori di ragazzi talassemici e non appena saputo del trend in calo delle donazioni nel territorio di Sciacca, si e’ subito messo in moto per portare una mano al Centro di Raccolta Avis di Sciacca.

Stamattina abbiamo seguito il signor Contissa durante la sua donazione accompagnato da altri suoi conoscenti che ha sensibilizzato verso la causa della donazione, un atto di amore verso il prossimo che crea un circolo di solidarieta’. (Qui di seguito, le interviste a Alberto Bono, alla sua prima donazione e Veronica Giarratano, gia’ donatrice Avis).