Mostra del Cinema di Venezia, Vanessa Galipoli sul Red carpet del film di Polanski indossa un outfit Catagnano e le scarpette rosse in segno di protesta

Hanno letto: 1445

Abito di volants bianchi e la contrapposizione di due fiocchi: uno minimal a sottolineare la vita e l’altro enorme come copricapo. Davide Catagnano ha scelto un outfit romantico bianco e nero, ma allo stesso tempo sofisticato per Vanessa Galipoli presente ieri sul Red Carpet del film “Je accuse” di Roman Polanski in concorso alla 76 Mostra del Cinema di Venezia, Regista che proprio nelle ultime ore è stato al centro delle polemiche per le dichiarazioni della presidente della giuria Lucrezia Martel che ha contestato la scelta del film di Polanski sul quale pende l’accusa di stupro. L’attrice romana ha varcato ugualmente il tappeto rosso, ma insieme allo stilista Catagnano, ha deciso di completare il suo look con un paio di scarpe rosse, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne.

Durante il Red Carpet di Polanski, piccolo fuori programma per la Galipoli che ha avuto bisogno di un ritocco al trucco. E’ stata la make up artist saccense Valeria Iovino, presente alla Mostra nel team di Cotril Spa, impegnati con il trucco e parrucco delle grandi star a Venezia, a risolvere il problema.