“Pony Game”, l’approccio dei bimbi all’equitazione al centro ippico “La Criniera 2”

1140

Piccoli cavalieri crescono… l’equitazione disciplina dalle origini antichissime può essere pratica fin dalla più tenera età grazie all’utilizzo dei pony, i cavalli in miniatura più amati dai bambini. Un rapporto tra il bambino e l’animale che stimola e migliora la crescita sia dal punto di vista del benessere fisico e motorio, ma anche psicologico aiutandolo a instaurare una comunicazione intensa e profonda con un altro essere animato.

Al centro ippico “La criniera 2”, immerso  nella natura della contrada Lumia di Sciacca, i bambini possono avere il loro primo approccio con l’equitazione con “Pandora” e “Nuvoletta”, i due pony che vengono utilizzati dagli istruttori Ignazio e Susanna Grisafi aiutati dalla collaboratrice Alessia Barsalona per praticare i “pony game”.