30.6 C
Comune di Sciacca

Riapre l’Hotel Paloma Blanca, Francesco Spoto: “Era il mio sogno farne un albergo di lusso” (Video)

Pubblicato:

Ha rappresentato la storia cittadina dell’accoglienza turistica, nato negli anni ’80 dapprima come bar e ristorante, in seguito divenuto un albergo posto a ridosso della zona termale di Sciacca. Poi un periodo di chiusura, ma Francesco Spoto non ha mai abbandonato l’idea di riaprirlo rivolgendosi ad un target di clientela più esigente. Dodici anni per concretizzare quel sogno che da ieri pomeriggio e’ divenuto realtà. Una scommessa vinta per la famiglia Spoto che a Sciacca gestisce gia’ una florida realtà dedicata alla ristorazione per grandi eventi e cerimonie: “La Reggia di Kokalos”.

Non e’ riuscito a trattenere le lacrime il capostipite Francesco ieri sera nel tagliare il nastro del nuovo “Hotel Paloma Blanca” un quattro stelle curatissimo ed elegante che eleva il livello qualitativo delle strutture ricettive nel centro storico di Sciacca. A gestire l’albergo ben tre generazioni che rappresentano il passato, il presente e il futuro della famiglia Spoto: da un lato nonno Francesco, i tre figli Alessandro, Cecilia e Giuseppe, infine il piccolo di famiglia Francesco, soli undici anni che ieri sera con orgoglio ha rivendicato la tenacia nel portare avanti il progetto di questa famiglia di imprenditori e che ha gia’ le idee chiare su quello che fara’ da grande: “E’ il sogno di mio nonno – ha detto – oggi sono felice perché con orgoglio e sacrificio la mia famiglia lo ha reso possibile e da grande lavorero’ in questo hotel”

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img