Mandracchia ai netturbini: “Il comune è con voi, non fatevi strumentalizzare da chi vi usa per altri fini”

Hanno letto: 141

«Non voglio minimizzare, l’amministrazione è dalla parte dei lavoratori, ma non erano gli stipendi quelli in ritardo, ma la Quattordicesima». Così l’assessore Paolo Mandracchia, a risoluto.it, commenta le ultime vicende riguardanti lo scontro e i disservizi scaturiti dallo sciopero inizialmente di due giorni, poi ridotti a uno, dei netturbini impegnati nella gestione del piano Aro. «Lavoratori e sindacato – aggiunge Mandracchia – quando la gestione era in capo alla Sogeir erano molto più morbidi, ora improvvisamente non tollerano più alcun ritardo, denunciano anche quelli che non sono ritardi». Mandracchia invita i lavoratori a non farsi strumentalizzare da nessuno che possa anche avere orchestrato qualche ritorsione politica per ragioni non meglio precisate.