Covid e matrimonio, bonus fino a 3000 euro per chi si sposa in Sicilia

7453

Uno dei settori più colpiti economicamente dalla pandemia è quello del wedding con l’annullamento e il rinvio di circa 70 mila matrimoni in tutta Italia. Per aiutare le imprese di questo settore la regione Sicilia ha istituito il “Bonus Matrimonio”.

Che cos’è il Bonus Matrimonio

Il bonus matrimono è un contributo che il governo Musumeci stanzia agli sposi, per incentivare i matrimoni e le unioni civili. In totale verranno elargiti 3, 5 milioni di euro con un contributo fino a 3000 euro per coppia. I criteri e le modalità di esecuzione degli interventi di sostegno saranno approvati con decreto degli assessori della Famiglia e dell’Economia.

«Si tratta di una misura – afferma l’assessore alla Famiglia, Antonio Scavone – che mira anche ad attenuare gli effetti della crisi da Covid 19, basti pensare che, secondo i recenti dati Istat si stima che i matrimoni annullati in Italia per effetto dell’epidemia sono circa 70 mila. L’obiettivo è quello di dare un incentivo concreto ed immediato alle imprese del settore e a tutte le coppie di sposi».

Fino a quando ha validità il bonus

La misura del sostegno sarà valida fino al 31 luglio 2021 e si prevede, già nel corso di quest’anno una ripresa del fatturato delle imprese del settore. «Si stima – dichiara l’assessore all’Economia Gaetano Armao – che il nostro contributo di 3,5 milioni di euro riuscirà a sviluppare un fatturato complessivo di circa 40, 50 milioni di euro fino alla durata della misura di sostegno>>.