I migliori suggerimenti per essere irresistibili e seducenti

790

Essere irresistibile sembra un’utopia agli occhi di molte persone. Ti basta osservare quali sono i comportamenti della gente per capire chi è in grado di calamitare subito l’attenzione su di sé, e chi, invece, fa un po’ fatica a farsi notare: agli estremi, poi, ci sono da un lato coloro che non fanno che parlare di sé e che non lasciano spazio agli altri (per esempio, i manipolatori e i narcisisti, che per quanto possano apparire seduttori in realtà dopo poco smettono di suscitare interesse); dall’altro lato, i timidi e gli imbranati per natura, che si fanno notare più per la loro timidezza che per altri valori (che magari possiedono ma che non riescono a far primeggiare).

Tra il narcisista e l’imbranato, però, c’è uno spazio molto interessante che è colmato da tutte quelle persone che fanno parlare di sé e che si fanno notare per il loro gradevole fascino: in genere si tratta di persone molto carismatiche, con uno sguardo profondo, una voce bassa e che suscita tranquillità, ed allo stesso tempo anche in grado di piacere anche se esteticamente non sono proprio degli Adoni.

Se ti stai chiedendo come essere uno di loro, sappi che ci sono delle persone che nascono con delle abilità amatorie e seduttive ed altre che possono imparare con il tempo: per le prime, sedurre sarà un’abilità innata, mentre per le altre magari occorre un po’ di tempo e un percorso di conoscenza e di accettazione di sé, che apre le porte a qualsiasi simpatia.

Devi sapere che esistono delle regole seduttorie che valgono in generale, ed altre che, invece, dovrai scoprire in te stesso perché ognuno di noi è dotato di abilità e caratteristiche proprie che ci rendono diversi da tutte le altre persone: è facile parlare di seduzione, ma in realtà è molto importante valorizzare sempre sé stessi e ricordarsi, proprio per questo motivo, che ognuno di noi ha un valore proprio. Basta scoprirlo e metterlo in atto!

Una regola generale da tenere sempre in considerazione è quella di essere sempre sé stessi: molte persone, specialmente coloro che non hanno avuto fortuna in amore o che sono state vittime di delusioni reiterate nel tempo, pensano che si debba cambiare per essere vincenti. Il cambiamento rappresenta certamente un aspetto da valutare, ma esso deve essere sempre proposto solo per migliorare degli aspetti che non piacciono a te e che non ti fanno stare bene: se nella tua timidezza stai bene, non devi necessariamente diventare un manipolatore ma puoi fare leva su di essa per addolcire i tuoi tratti caratteriali. Tuttavia,  non dovrai mai fingere di essere chi non sei: se lo facessi, questo comportamento potrebbe eventualmente esserti di aiuto all’inizio di un rapporto, ma si farebbe crescere una relazione su basi fasulle, recitando una parte che alla fine ci si stancherà di recitare. Ed il rischio sarà quello di essere presto smascherati e considerati come persone false di cui non avere fiducia!

Da un lato, infatti, è vero che, specialmente all’inizio di una conoscenza, si tende spesso a mettere in luce gli aspetti di sé che ci piacciono o di cui siamo sicuri proprio per conquistare l’altra persona; tuttavia, questo non deve tradursi in un tentativo di occultare una parte del proprio essere, perché il rischio sarebbe quello di far innamorare l’altro di qualcosa che non esiste davvero, e l’amore si costruirebbe su un delicato e pericoloso castello di sabbia.

Spontaneità e naturalezza, poi, come sottolinea Henry Mele di Inattraction,sono elementi fondamentali per farsi apprezzare dagli altri, e questo vale in tutti i rapporti e, ancor di più, in quelli che riguardano i sentimenti: se riesci ad essere te stesso in modo naturale, essendo anche in grado di prenderti in giro e di metterti in gioco, sposterai il gioco della seduzione su un piano divertente ed emozionante, che sicuramente catturerà l’attenzione dell’altro. Senso dell’umorismo, autoironia, divertimento, sono alla base di un buon rapporto di coppia: non avere paura di mostrarti sorridente e di saper giocare, perché sapersi mettere in gioco è un indicatore importante di una forte personalità, che ti renderà unico agli occhi del tuo interlocutore.

Inoltre, ricorda che un buon ingrediente per l’abilità di seduzione è il relax: dedica ogni giorno del tempo e dello spazio per te stesso, per coltivare le tue passioni, per accrescere i tuoi sogni, per ricaricare le energie facendo ciò che più ti piace e che ti fa stare bene. Solo in questo modo sarai in grado di mantenere sempre i nervi saldi e di lasciarti andare con il partner, regalando alla tua metà del momento delle emozioni indescrivibili, sia sul lato passionale che su quello emotivo: infatti, se sei rilassato avrai più spazio per l’altro, e potrai mettere il rapporto su un piano molto più elevato ed accattivante!