Truffa online “Amazon regala iPhone 14”: aumentano le denunce

2483

Con l’era digitale sono nate anche nuove forme di reati, il più comune è sicuramente la truffa online. Gli hackers criminali, grazie alle loro competenze informatiche, riescono a rubare i dati personali ma anche i dati bancari delle loro vittime. Anche chi si intende di tecnologia può cadere nel tranello, per questo è importante fare molta attenzione quando si ricevono messaggi che invitano ad aprire un link o ad inserire i propri dati.

La nuova truffa online dell’iPhone

Una delle truffe online più recenti riguarda la “vincita” di un iPhone 14, ultimo modello prodotto da Apple. Vedrete apparire sullo schermo del vostro smartphone la scritta: “Congratulazioni, il tuo premio è un iPhone 14 dal valore di 1.599 euro”. Il messaggio apparirà con il logo Amazon ma il mittente del messaggio non è l’azienda statunitense.

Nonostante sia abbastanza difficile credere di poter ricevere gratuitamente un Iphone, in molti si fidano ed inseriscono i loro dati personali.

Così, dopo aver inserito il colore e la capacità di archiviazione dell’iPhone, all’utente viene chiesto di compiere un ultimo passaggio: il pagamento delle spese di spedizione. A quel punto, la vittima inserisce i dati della propria carta di credito e la truffa è completata.

Come difendersi dalle truffe online

Ecco qualche accorgimento da seguire per evitare di cadere nel tranello delle truffe online:

  • Password sicure ed elaborate, no a nomi e date di nascita.
  • Non cliccare su link sconosciuti, come quelli che si ricevono tramite mail o sms.
  • Non salvare i dati della carta di credito e usare una carta prepagata con pochi soldi per effettuare acquisti su siti online.
  • Verificare che il sito dove si intende acquistare sia affidabile.

Le vittime di truffa possono rivolgersi alla polizia postale e sporgere denuncia per i danni subiti. La truffa online viene punita con la reclusione dai 6 mesi ai 5 anni.