16.5 C
Comune di Sciacca

Etna Wine Contest, conclusa la prima edizione che premia le eccellenze enologiche del vulcano

Pubblicato:

A Biancavilla la prima edizione dell’Etna Wine Contest, una speciale rassegna dedicata al gioiello enologico della Sicilia inserita all’interno dell’Etna Wine Forum. Premiati Masseria Setteporte, Patria, Franchetti, Nicosia, Enrica Camarda, Tenute Foti Randazzese e Caravaglio

Etna e vino. Un binomio inossidabile quello del rapporto tra il vulcano attivo più alto d’Europa e la viticoltura che qui regna da secoli: la seconda edizione dell’Etna Wine Forum è stata l’occasione per assegnare dei riconoscimenti ai migliori vini con l’Etna Wine Contest al termine delle giornate di degustazione, assaggi e di esami sensoriali attenti. Una giuria di esperti sommelier, assaggiatori, giornalisti e critici enologici ha avuto il compito di selezionare i migliori vini annunciati durante la cerimonia di premiazione a Villa delle Favare.
La prima edizione dell’Etna Wine Contest, coordinata dal Consigliere Nazionale Onav Danilo Trapanotto, ha visto alternarsi diversi degustatori e assaggiatori provenienti da tutta Italia: “I vini dell’Etna non sono più una sorpresa – racconta il maestro assaggiatore – tantissima qualità è emersa nel calice durante gli assaggi di questi giorni frutto di un dialogo e di un approfondimento specifico anche grazie agli altri critici provenienti da altre regioni d’italia, L’Etna è davvero una terra di straordinario potenziale enologico ed i premiati ne sono gli ambasciatori”.
L’evento, voluto dal Comune di Biancavilla è stato realizzato con il contributo dell’Assessorato dell’agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea, ecco i riconoscimenti assegnati al termine di diverse degustazioni ed assaggi alla cieca:

● Miglior Etna Bianco: N’ettaro Etna Bianco 2022 – Masseria Setteporte

● Miglior Etna Rosato: Etna Rosato  2022 – Cantine Patria

● Miglior Etna Rosso: Passorosso 2021 – Franchetti

● Miglior Spumante dell’Etna: Etna Spumante Rosato DOC Metodo Classico Brut
2020 – Cantine Nicosia

● Imprenditoria femminile: Enrica Camarda

● Imprenditoria Giovanile: Giacomo e Fabrizio Tenute Foti Randazzese

● Cantina Ospite: Caravaglio con la Malvasia delle Lipari

Un’edizione che nasce per mettere in evidenza il talento degli enologi locali e promuovere la conoscenza dei vini prodotti nella regione: l’evento ha offerto anche una serie di degustazioni e seminari che hanno permesso ai partecipanti di approfondire la loro comprensione dei vini dell’Etna: “L’attenzione sui vini del nostro territorio è in continua crescita – sottolinea il Sindaco Antonio Bonanno – Biancavilla vuole riaffermare il suo ruolo nel mondo del vino di qualità e l’Etna oggi è punto di riferimento per tutta la nostra isola”.
Alle diverse degustazioni hanno partecipati giornalisti, sommelier, assaggiatori e critici enologici, i premi sono stati assegnati da Danilo Trapanotto, Monica Coluccia, Vincenzo Vasta, Emanuele Gobbi, Caterina Adragna, Maurizio Valeriani.

Cantine presenti: Le due Tenute, Terrafusa, Tenuta del Vallone Rosso, Grottafumata, Podere dell’Etna segreta, Terre di Montalto, Masseria Setteporte, Tenuta di Fessina, Pietrardita, Vigne di confine, Foti Randazzese, Travaglianti, Serafica Terra di Olio e Vino, Planeta; Alessandro Serughetti, Barone Beneventano della Corte, Nicosia, Stanza Terrena, Enrica Camarda, Passopisciaro, Murgo, Generazione Alessandro, Tornatore, Eudes, CVA, Feudo Cavaliere, Firriato, Terra Costantino, Fischetti, Giovinco, La Gelsomina – Tenute Orestiadi, Duca di Salaparuta, Mandrarossa, Patria, Caravaglio

Informazioni sull’Etna Wine Contest

L’Etna Wine Contest è una prestigiosa rassegna che si è svolta a Biancavilla e dedicata ai vini che nascono sul vulcano attivo più alto d’Europa. L’evento mette in mostra l’eccellenza enologica dell’area e promuove la conoscenza dei vini dell’Etna a livello nazionale e internazionale. Con una giuria di giornalisti, sommelier e critici enologici, vuole diventare un punto di riferimento per le cantine e gli intenditori di vino che desiderano scoprire il meglio della produzione vinicola dell’Etna.

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img