31.1 C
Comune di Sciacca

Horse Powertrain Limited: joint venture tra Renault e la cinese Geely per i motori termici

Pubblicato:

Renault e il colosso cinese Geely hanno ufficialmente lanciato una joint venture dedicata ai motori termici, denominata Horse.

Questa nuova entità, Horse Powertrain Limited, avrà sede a Londra e sarà posseduta al 50% da ciascun partner. Dopo aver ottenuto le necessarie approvazioni dalle autorità competenti, la joint venture si concentrerà sulla progettazione, produzione e vendita di motori, trasmissioni e batterie per auto termiche e ibride. Questi veicoli rappresentano ancora la quasi totalità delle vendite al di fuori dell’Europa e della Cina.

La nuova società avrà circa 19.000 dipendenti distribuiti in 17 siti produttivi e 5 centri di ricerca, con un fatturato annuo previsto di 15 miliardi di euro. Renault e Geely hanno conferito alla joint venture la proprietà intellettuale relativa.

Luca de Meo, CEO del Gruppo Renault, ha dichiarato: “Oggi è stato compiuto un passo importante per affrontare una delle maggiori sfide che si prospettano all’industria automotive: la decarbonizzazione dei trasporti su strada. La partnership con un’azienda leader come Geely per creare un nuovo protagonista dotato delle capacità, del know-how e delle competenze necessarie per sviluppare tecnologie relative alle motorizzazioni termiche a bassissime emissioni e tecnologie ibride ad alto risparmio, è di fondamentale importanza per il futuro. Con Horse Powertrain, il Gruppo Renault può conquistare la leadership ed acquisire una portata mondiale in un settore che rappresenta oltre l’80% delle sue vendite.
Insieme, affronteremo la sfida della decarbonizzazione mettendo l’innovazione al primo posto nelle nostre attività.”

Questa dichiarazione sottolinea l’importanza strategica della nuova joint venture Horse Powertrain Limited per Renault. La collaborazione con Geely è vista come un passo cruciale per avanzare nella decarbonizzazione dei trasporti su strada, un obiettivo chiave per l’industria automobilistica. La joint venture mira a sviluppare motori termici a basse emissioni e tecnologie ibride efficienti, permettendo a Renault di mantenere e potenzialmente espandere la sua leadership globale in questo settore.

Mattia Martena
Mattia Martena
Lavoro da anni nell'automotive e la mia esperienza, oltre che tecnica, riguarda anche la comprensione dei dubbi e delle perplessità di chi si approccia all'acquisto di una nuova auto: come sceglierla? Qual è quella adatta? Come gestirla nel tempo? Ho unito la passione per le auto a quella per la scrittura e il risultato è quello che leggete qui.

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img

La tua richiesta è stata inoltrata. grazie!

Unable to send.