31.1 C
Comune di Sciacca

Giallo a Palermo sulla morte dell’imprenditore Angelo Onorato

Pubblicato:

Sono stati interrogati la moglie, la europarlamentare Francesca Donato, la figlia Carolina e un amico avvocato, ma al momento resta un mistero la morte dell’imprenditore Angelo Onorato.

Aveva una fascetta di plastica attorno al collo e una macchia di sangue impressa sulla camicia all’altezza del petto quando e’ stato ritrovato ieri sulla sua Range Rover in una bretella di viale Regione Siciliana. La polizia scientifica ha lavorato sino a tarda sera sul veicolo in cui è stato trovato senza vita il cinquantaquattrenne.

Per l’esponente dello scudocrociato, il marito non si è suicidato, ma ad un legale amico sarebbe stato confidato di «problemi economici» dell’imprenditore dovuti a debiti e a crediti che non riusciva a incassare. Si parla anche di una possibile lettera che attesterebbe la circostanza ma su questo non c’è ancora la conferma degli investigatori.

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img

La tua richiesta è stata inoltrata. grazie!

Unable to send.