Ars, Gaetano Galvagno e’ il nuovo presidente

301

Gaetano Galvagno, deputato di Fratelli d’Italia, al suo secondo mandato, e’ il nuovo presidente dell’Assemblea regionale siciliana eletto oggi alla seconda votazione nella prima seduta di insediamento dell’Ars. Trentasette anni, di Paternò, e’ il più giovane presidente della storia del parlamento più antico d’Europa. E’ anche il primo della provincia di Catania. E’ di Paternò, lo stesso paese di Ignazio La Russa al quale e’ assai vicino.

Succede al leader siciliano di Forza Italia, Gianfranco Miccichè.

Ha ottenuto 43 voti alla seconda chiamata quando ne sarebbero bastati 36, quindi non solo con i voti della maggioranza che a sala d’Ercole ne conta 40. L’elezione è stata accolta con una ovazione e nel suo primo discorso ha ricordato i morti per Covid e ha dedicato l’elezione al padre.

Sono poi arrivati gli auguri da parte del presidente Schifani: “Al nuovo presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gaetano Galgagno – ha detto il presidente della Regione – vanno le mie congratulazioni e felicitazioni nella convinzione che saprà gestire i lavori d’aula con equilibrio e imparzialità. Sono certo che lavoreremo insieme nell’esclusivo interesse della Sicilia e dei siciliani”.