Dimissioni Musumeci, Cracolici: “Caricatura della democrazia presidenziale”

569

“È inaudito che a poche ore dalla scadenza delle necessarie dimissioni di Musumeci per consentire l’election day in Sicilia, nessuno sa se il presidente darà le dimissioni o meno. Anzi, sembra che sia in atto un gioco per tenere alta la suspense, al punto da non confermare se la seduta prevista per venerdì 5 agosto alle 11, praticamente la data ultima in cui annunciare ai siciliani, attraverso il parlamento le sue decisioni, si terrà o meno”. Lo dice Antonello Cracolici, parlamentare regionale del Pd.

“Questo è l’ultimo atto di un uomo che dal primo giorno ha disprezzato le istituzioni, mettendo in evidenza,in ogni suo gesto, la distanza tra se e i comportamenti che, qualunque persona minimamente rispettosa delle regole democratiche, dovrebbe avere. L’elezione diretta con uomini come Musumeci – conclude Cracolici – rischia di essere la caricatura di una democrazia presidenziale che viene attuata pensando di fare quello che si vuole in dispregio di tutti e di tutto”.