Fratelli d’Italia in piazza a Sciacca per l’elezione diretta del Capo dello Stato e sull’amministrazione comunale afferma: “La città è nello sfascio totale” (Intervista)

886

Il Circolo Territoriale di Fratelli d’Italia ha effettuato questa mattina, anche in piazza Scandaliato, a Sciacca, la raccolta firme per sostenere le battaglie del partito guidato da Giorgia Meloni: “Elezione diretta del Presidente della Repubblica”, “Abolizione dei Senatori a vita”, “Tetto alle tasse in costituzione” ; “Supremazia dell’ordinamento italiano su quello europeo” . 

Soddisfatto il presidente del Circolo Territoriale, Enzo Leone, che sulle questioni locali ha attaccato duramente la giunta in carica: “Il sindaco dovrebbe dimettersi – afferma Leone – perchè la città è in una condizione di sfascio totale”.