La situazione politica al Comune di Sciacca, Ambrogio: “Ci vuole un cambio di passo e bisogna aprire all’opposizione” (Intervista)

Hanno letto: 287

Per Giuseppe Ambrogio, capogruppo di Sciacca Democratica Italia Viva al consiglio comunale di Sciacca, la giunta Valenti non può andare avanti nelle condizioni attuali. “Ci vuole un cambio di passo”, afferma il consigliere. Ambrogio era stato invitato, ma non ha partecipato all’incontro tra il sindaco, Francesca Valenti, e il senatore Nuccio Cusumano.

E proprio sui contenuti dell’incontro è stato Ambrogio a riferire, evidentemente dopo averlo appreso, che si è parlato anche della situazione politica, mentre Nuccio Cusumano afferma, in una nota alla nostra testata giornalistica, di avere parlato con la sindaca soltanto della vicenda terme. Cusumano smentisce che si sia parlato di nuovi ingressi in giunta anche se poi aggiunge che “l’incontro si è concentrato prevalentemente (ndr, e dunque non esclusivamente) sulla questione Terme e sul punto sono note le posizioni di Sciacca Democratica ribadite e ragionevolmente condivise dal sindaco, per agevolare tempi più spediti per le procedure di affitto del patrimonio termale e dei grandi e importanti temi che riguardano il futuro della nostra città da condividere con le opposizioni”.

Cusumano sottolinea di non avere parlato dell’ampliamento della giunta.