L’onorevole Catanzaro attacca Musumeci: “Ci ignora ed è ora che tutta la politica abbia uno scatto d’orgoglio”

939

“Il Presidente fa i tour e continua ad ignorare il fatto che la città di Sciacca, la seconda città della provincia di Agrigento, attende ancora le sue risposte su temi di grande rilevanza per lo sviluppo del territorio”. Lo scrive oggi in una nota il parlamentare regionale del Partito Democratico, Michele Catanzaro che torna a stigmatizzare il comportamento di Musumeci nei confronti di un’area della Sicilia e della provincia di Agrigento, che su alcune questioni importanti ha bisogno di dialogare con i vertici del governo regionale. 
“Musumeci – afferma Catanzaro – nelle sue recenti visite ai Comuni della provincia ha sempre detto che “Il dialogo continuo e costante con gli enti locali è fondamentale”. Ma alle belle parole contenute nelle pompose comunicazioni istituzionali quotidiane non seguono purtroppo i fatti. Musumeci continua ad ignorare Sciacca, se ne sono accorti anche esponenti locali della sua stessa area politica, che hanno pubblicamente stigmatizzato questo poco rispettoso atteggiamento. Musumeci non intende ascoltare né le istituzioni saccensi, né la gente comune e nemmeno chi è politicamente a lui vicino”
“Tralasciando le valutazioni politiche e le idee di ognuno – aggiunge Catanzaro – credo sia opportuno che la città tutta, dai partiti alle associazioni, facciano adesso fronte comune pe richiamare Musumeci ai suoi compiti. Il dovere di un presidente di Regione, come lui stesso afferma in occasione delle visite nei Comuni, è quello di ascoltare, accogliere proposte e richieste. Non di ignorare come sta facendo nel caso di Sciacca”