Mangiacavallo e Lillo Pisano i candidati agrigentini all’Ars e alla Camera di Fratelli d’Italia

391

Sono rispettivamente i candidati all’Assemblea siciliana e alla Camera di Fratelli d’Italia, Matteo Mangiacavallo e Calogero Pisano che stamattina nel corso di una conferenza stampa hanno presentato la loro discesa in campo per il doppio appuntamento del 25 settembre prossimo.

Matteo Mangiacavallo ha spiegato le ragioni della sua adesione al partito di Giorgia Meloni che corrisponde ad una precisa collocazione politica rispetto anche l’ex periodo nei Cinque Stelle e ha detto: “E’ la prima vera tessera di partito per me. Più che il voto utile serve il voto in grado di esprimere un rappresentante del territorio nel governo e in questo momento, l’unico voto è il mio”.

Lillo Pisano con la sua candidatura nel collegio uninominale alla Camera, esprime il riconoscimento di una lunga militanza nell’area di centrodestra: “Per me Fratelli d’Italia significa stare a casa”.

(Spazio autogestito a pagamento)