Messina al veleno: “Potevano scegliere Valenti” (Video)

1649

Ammette la sconfitta, ma parla di una campagna elettorale deteriorata e basata su attacchi personali. Ignazio Messina ha perso il secondo turno contro Fabio Termine e oggi commenta ai nostri microfoni quanto accaduto.

“Sono pronto – ha detto – a guidare il gruppo in consiglio comunale”. Al candidato sconfitto la legge assegna uno scranno in consiglio e Messina proprio da lì intende guidare i suoi consiglieri che saranno maggioranza in aula.

Intanto, non abbandona il ricorso al Tar per quanto accaduto al primo turno.

“Intendo – ha detto – ripristinare la legalità”. Poi un passaggio ancora sulla continuità amministrativa tra Termine e Valenti: “Non ho capito – ha chiosato – del perché non si sia candidata la Valenti?”.