Messina deposita il ricorso al Tar per il primo turno: “Non e’ contro qualcuno” (Video)

668

Il presidente del consiglio comunale di Sciacca, Ignazio Messina gia’ candidato a sindaco e risultato perdente al ballottaggio con l’attuale primo cittadino, tiene a precisare che si tratta di una sorta di atto dovuto.

Intanto, i suoi legali hanno depositato il relativo ricorso al Tar per la vicenda del conteggio elettorale del primo turno alle elezioni amministrative dello scorso giugno. Al primo turno, dopo che Messina aveva raggiunto il 40 per cento per le elezione diretta al primo turno, a seguito del riconteggio effettuata dalla commissione elettorale, ha visto invece riconosciuto il turno di ballottaggio tra l’avvocato palermitano e il giovane Termine risultato poi vincente al secondo turno.

Dopo il ricorso al Tar, presentato per delle incongruenze che la coalizione Messina contesta dai verbali delle sezioni elettorali, adesso saranno i giudici ad acclarare il dato elettorale.

“Non è un atto contro qualcuno – ha affermato – ne’ tantomeno contro chi governa in questo momento, ma il modo per accertare quanto accaduto”