Moscatt (Pd) escluso dalle candidature si sfoga su Facebook: “È andata così, sono sereno, guardo al futuro con fiducia”

1444

“Sono rimasto anch’io travolto dallo tsunami siciliano, e per dignità e rispetto dei territori ho rifiutato qualsiasi altro posto in Sicilia, anche se considerato potenzialmente in bilico”. Affida alla sua pagina Facebook lo sfogo per l’esclusione dalle candidature Tonino Moscatt, agrigentino, deputato uscente del Partito Democratico. “È andata cosi – ragiona Moscatt – e affronto con serenità e senza rimpianti questo giro di boa, con la consapevolezza di aver messo, in questi anni tutta la mia passione e tutte le mie energie. È stato un onore ed un privilegio per me poter servire il Paese. Sento di aver avuto una causa giusta ed una ragione di lotta e di impegno”. Moscatt poi aggiunge: “È solo la fine di un lungo inizio delle tappe della mia vita. Adesso guardo al futuro con fiducia, perché rimango fottutamente convinto che questo appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni, ed io non smetterò mai di sognare ed esserci”.