Di Paola replica a Mangia:”Non è un benefattore, svolge un’attività imprenditoriale”

3500

La scelta di Antonio Mangia di dare indicazioni  sulla candidatura di Francesca Valenti, come ha motivato lo stesso presidente di Aeroviaggi, nasce dall’abbandono subito e dai rapporti tesi con i precedenti primi cittadini e l’attuale sindaco Fabrizio Di Paola, chiamato più volte in causa dalle lamentele e rimostranze che l’imprenditore ha più volte indirizzato nei confronti dell’amministrazione uscente.

Oggi Di Paola commenta duramente la posizione assunta da Mangia e a chiare lettere e racconta cosa in particolare,a suo avviso, ha fatto mutare l’atteggiamento dell’imprenditore nei suoi confronti.

“Mangia non ha capito – tuona Di Paola – che io non sono un imprenditore come lui, io sono e sono stato un sindaco che in molte occasioni ha dovuto tutelare gli interessi dei miei cittadini rispetto i suoi che sono quelli di chi fa impresa”.