Sfiducia al sindaco Valenti, Italia Viva si sfila e non ci sono i numeri

1089

Ancora una riunione tra i consiglieri di opposizione per mettere a punto la mozione di sfiducia da presentare in consiglio, ma non ci sono novità rispetto al passato sulla posizione di Italia Viva e dunque l’iniziativa è destinata a non determinare alcun risultato. All’ultimo incontro era presente tutto il fronte dell’opposizione tranne Fabio Termine. Il cartello di voti, però, e’ sufficiente solo per la presentazione della mozione (ne bastano 10) ma non per l’approvazione. Il sindaco Valenti e’ sostenuto da 8 consiglieri e poi c’è Paolo Mandracchia. Se tutto il fronte dell’opposizione approvasse la mozione i numeri ci sarebbero per arrivare a 15, ma Italia Viva, che ha 3 consiglieri, e’ contraria, come riferito da Nuccio Cusumano durante una recente conferenza stampa e ribadito anche oggi da Giuseppe Ambrogio. “Noi la mozione non la votiamo, faremo opposizione in consiglio”, dice Ambrogio. E allora, al momento, non cambierà nulla.


Warning: A non-numeric value encountered in /var/www/web9/web/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008