Si candida al consiglio e si dimette dal Cda dell’Ecomuseo

4330

Con una nota stampa il Museo Diffuso dei Cinque Sensi annuncia le dimissioni dal suo cda di un suo membro.

“Il CdA del Museo Diffuso dei 5 Sensi – si legge – preso atto che uno dei suoi consiglieri, il signor Pippo Conti, è candidato al consiglio comunale per le prossime elezioni del 12 giugno, in accordo con le regole stabilite dallo statuto che impongono una incompatibilità tra l’attività politica attiva e l’appartenenza al Museo DIffuso, accoglie seduta stante le sue dimissioni da membro del CdA al pari della sua autosospensione dal ruolo di socio della stessa Cooperativa di Comunità che gestisce il progetto del Museo Diffuso”.

Nella stessa nota ribadisce la sua terzietà: ” Il Museo Diffuso – aggiunge- ente terzo e apartitico, augura a tutti i candidati alla carica di sindaco ed ai candidati consiglieri comunali, una serena campagna elettorale, sicuri che l’obiettivo di tutti sia il benessere della città per il cui futuro questo ente di valorizzazione e promozione è nato e si batte da 3 anni.

Siamo convinti che, tra poco più di un mese, saremo al fianco del prossimo sindaco per costruire insieme lo sviluppo della nostra comunità”.