31.1 C
Comune di Sciacca

Si torna in consiglio stasera a Sciacca, seduta importante tra capannoni e bilancio

Pubblicato:

Si preannuncia una seduta assolutamente interessante quella di stasera del consiglio comunale di Sciacca con diversi punti all’ordine del giorno. A partire dalla possibilità d’integrazione di un’ora per gli ex lavoratori Lsu oggi stabilizzati, il mutuo da 1,8 milioni di euro da contrarre per i capannoni del Carnevale nell’ambito del piano triennale. Punto per il quale i consiglieri Maurizio Blo’ e Raimondo Brucculeri avevano avanzato la proposta di rinviarlo al prossimo anno e contrarre mutuo per riparazione delle strade.

Poi si dovrebbe trattare il bilancio di previsione, punto per il quale dieci consiglieri comunali hanno presentato ben sei emendamenti: dalla viabilità all’erosione della costa a Renella e San Marco, e ancora il manto erboso dello stadio comunale, il sostegno alle donne in maternità gravate dalla patologia del post partum. E’ la composizione dei firmatari degli emendamenti a destare nelle ultime ore una certa curiosità’. I dieci sottoscrittori sono Ignazio Bivona, Calogero Bono, Lorenzo Maglienti, Gaetano Cognata, Filippo Bellanca, Giuseppe Catanzaro, Nino Venezia, Luca La Barbera, Pasquale Bentivegna e Ignazio Bivona. Manca all’appello parte dell’opposizione che finora ha rappresentato la maggioranza di fatto in aula, ovvero i tre consiglieri di Forza Italia e i quattro che fanno parte del gruppo misto. Segno di una spaccatura? Nuove alleanze trasversali? Accordo con la minoranza di Termine che finora ha dovuto faticare a trovare la quadra dei numeri in aula? Interrogativi quest’ultimi che soltanto le dinamiche dell’aula saranno in grado ancora una volta di svelare

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img

La tua richiesta è stata inoltrata. grazie!

Unable to send.