Canicattì: hackerati i sistemi informatici di Comune, ospedale e poliambulatorio

Hanno letto: 89


Ad essere presi di mira sono stati i sistemi informatici delle tre strutture pubbliche: il Comune, l’ospedale Barone Lombardo e il poliambulatorio. Gli episodi si sono verificati a poche ore di distanza l’uno dall’altro.

Il sindaco Ettore Di Ventura ha informato la cittadinanza che, a causa di un attacco hacker ai sistemi informatici, è stato impossibile accedere anche ai servizi demografici e a quelli del protocollo. Dell’attacco hacker adesso si stanno occupando gli agenti della polizia postale.