Elezioni, due candidati all’Assemblea siciliana arrestati

526

A Palermo i carabinieri hanno arrestato Salvatore Ferrigno, 62 anni, candidato all’Ars con il partito Popolari Autonomisti dell’ex presidente della Regione, Raffaele Lombardo, lista inserita nella coalizione di centrodestra che sostiene l’ex presidente del Senato, Renato Schifani a Palazzo d’Orleans.

Barbara Mirabella, candidata alle Regionali in Sicilia per FdI ed ex assessore comunale alla Cultura nella giunta di Salvo Pogliese, è stata arrestata per corruzione dalla squadra mobile di Catania. Il Gip ha disposto per lei i domiciliari e la sospensione dall’attività per un anno per altri due indagati: l’ex rettore Francesco Basile dal ruolo di direttore dell’Uoc della Clinica Chirurgica del Policlinico, e l’imprenditore Giovanni Trovato, dall’esercitare la sua attività nel settore delle forniture ospedaliere. L’inchiesta è stata coordinata dalla Procura di Catania e riguarda due filoni di indagini avviate sul professore Basile.