14.3 C
Comune di Sciacca

Fidanzati siciliani uccisi in Inghilterra, fermato un ex coinquilino

Pubblicato:

Sarebbe stato fermato un ragazzo per l’omicidio dei due fidanzati siciliani, Nino Calabrò 26 anni e Francesca Di Dio, 20 anni, trovati morti in Inghilterra nell’appartamento dove abitava il ragazzo originario di Barcellona Pozzo di Gotto. Al momento, secondo alcune fonti, un giovane, che avrebbe origini siciliane, che nei mesi precedenti aveva condiviso l’appartamento con Nino Calabrò sarebbe in stato di fermo.

Nella giornata di ieri era stato interrogato un altro coinquilino iraniano.

I genitori della coppia sono partiti dalla Sicilia per raggiungere Middlesbrough, nel nord Yorkshire dove la coppia e’ stata trovata senza vita mercoledì in un appartamento di Thornaby-on-Tees. Da due giorni non rispondevano al telefono di familiari e amici. Poi la tremenda scoperta dei due cadaveri nella casa dove Calabrò abitava e dove la sua fidanzata lo aveva raggiunto per le festività.

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img