Nuovo intenso peggioramento domani, un novembre di pioggia ed eventi estremi in Sicilia (Video)

3666

Le previsioni per domani

Nuovo intenso peggioramento del tempo nella giornata di domani, con possibilità di forti fenomeni in buona parte dell’isola , attesi dei temporali sui settori occidentali, meridionali e jonici settentrionali, con elevato rischio nubifragi e forti grandinate anche di pezzatura notevole. Elevata la possibilità di fenomeni vorticosi lungo le coste. Più al riparo probabilmente le zone settentrionali centro orientali dove non mancheranno però dei fenomeni . Le temperature saranno in diminuzione sui settori occidentali e settentrionali , stazionarie altrove . I venti soffieranno moderati o tesi meridionali con rinforzi sul canale di Sicilia e il basso Jonio . I mari risulteranno mossi o molto mossi.

La giornata di oggi

Nubifragi nella giornata di oggi nel palermitano. Allagamento sulla strada statale 189 dove un torrente esondato ha trasportato detriti e fango nei pressi del bivio di Lercara.

Le ruspe dell’Anas hanno poi liberato la strada. Danni e disagi anche sulla strada che collega Castronovo a Prizzi.

L’Anas ha interrotto il traffico sulla strada statale 121 “Catanese” Anche nella zona di Trabia sull’autostrada Palermo Catania il traffico e’ andato a rilento per allagamenti. Oltre 500 pendolari sono stati bloccati nella stazione di Bagheria perché il traffico ferroviario è stato bloccato tra Termini Imerese e Roccapalumba. Ancora interventi su auto bloccate a Caccamo. Grandine a Licata, Bisacquino e altri comuni dell’entroterra.

Trombe marine

Diverse le formazioni di trombe marine in diversi punti costieri. Tromba Marina tra Menfi e Castelvetrano e ancora a Sciacca come nel video in copertina e a Licata.