Ripresa di tutte le prestazioni sanitarie ordinarie, Razza annuncia la circolare per il 25 maggio

1452

“Abbiamo pronta la circolare che dal 25 maggio farà riaprire le strutture sanitarie ed ospedaliere per riprendere l’erogazione di tutte le prestazioni ordinarie, anche intramoenia ed extramoenia»

Lo ha annunciato l’assessore Ruggero Razza nel corso della conferenza stampa di ieri.

L’assessore ha spiegato i criteri, ai quali tutti i centri di erogazione dei servizi sanitari siciliani dovranno uniformarsi a partire proprio da lunedì venticinque maggio quando la circolare regionale fara’ il via libera al ripristino delle prestazioni ordinari. Tre sono i criteri che guideranno il ritorno ad una fase non piu’ emergenziale: quello epideminologico che mira ad attenuare il monitoraggi clinico legato ai casi covid sul territorio e nelle strutture sanitarie e la mappature dei tamponi eseguiti; Il criterio dall’adeguata gestione dei posti letto, tanto per i pazienti positvi al Covid, con il rispetto delle norme sul distanziamento e sui percorsi separati, quanto per i casi sospetti. Il monitoraggio della disponibilità delle strutture ricettive per pazienti clinicamente guariti che non possono fare la quarantena a domicilio. E infine, il criterio di monitoraggio della diffusione virale: con due “sottoparametri”: la capacità di effettuare i test e tracciamento dei contatti per isolare casi sospetti con il contributo della rete del territorio.


Warning: A non-numeric value encountered in /var/www/web9/web/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008