Suonera’ il 14 la campanella in Sicilia, ma potere ai presidi per eventuali slittamenti

2142

Oggi si riparte con i corsi di recupero, ma la vera prova del nove sarà dal 14 settembre. In Sicilia, e’ quella la data di inizio ma ogni dirigente potra’ delegare per eventuali slittamenti.

“Le scuole – ha detto il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, alla trasmissione Quarta Repubblica di Nicola Porro su Retequattro ieri sera – in Sicilia apriranno il 14 di settembre, ma diamo la facoltà ai responsabili di istituto, se non ci fossero le condizioni, di poter spostare l’apertura al 24 settembre”.

Ieri e’ stato raggiunto un accordo tra governo e Regioni sulle regole per il trasporto pubblico, mentre il Comitato tecnico scientifico si e’ pronunziato sulla mascherina.


Niente mascherina a scuola se viene rispettata la distanza di un metro. Nella scuola primaria, “per favorire l’apprendimento e lo sviluppo relazionale, la mascherina può essere rimossa in condizione di staticità con il rispetto della distanza di almeno un metro e l’assenza di situazioni che prevedano la possibilità di aerosolizzazione”.